Salute e benessere
Maggio 15, 2024

Anziani e ageismo: quale salute?

L'ageismo nuoce alla salute e alla sanità
Ottobre 12, 2022

RSA lo studio di un caso in America

Rsa: quando il profitto guida le scelte gestionali con effetti sui degenti.
Ottobre 11, 2022

Italialongeva – Un documento da leggere

In un documento recente pubblicato da Italialongeva  viene condotta un’analisi dei dati riguardanti la fragilità della popolazione anziana italiana
Settembre 14, 2022

COVID-19: Qualche aggiornamento

Il Covid-19, le sue varianti, i nuovi vaccini, le precauzioni che è utile proseguire ad avere.
Giugno 15, 2022

DONNE IN…giro: al Congresso AIGEF (Associazione Italiana Ginecologia Estetica e funzionale)

Il 27-28 maggio si è tenuto a Milano la VI edizione del congresso AIGEF. Abbiamo ricevuto e accolto con molto interesse l’invito della Dr.ssa Elena Fasola, […]
Maggio 9, 2022

Deficit cognitivo. Curare le relazioni familiari

l'autrice tratta il tema dei famigliari e care giver che assistono le persone con deficienze cognitive. E' un'analisi puntuale di casi che illustra l'importanza di conoscere i fatti che hanno determinato questo tipo di malattia e che possono aiutare i parenti nell'assistenza
Maggio 5, 2022

Sanità e Unione Europea

L'Europa ha dimostrato durante la Pandemia di riuscire a produrre programmi condivisi, pur nelle differenze di ciascuno stato. Meno chiaro ed esplicitato il ruolo dell'UE nella regolamentazione e controllo della sanità pubblica per tutti nei vari stati membri. Anna Tempia, analizza e pone serie osservazioni a riguardo
Marzo 16, 2022

Telemedicina e rapporto medico-paziente: luci e ombre

Il cambiamento radicale che sta avvenendo nella organizzazione sanitaria, grazie allo sviluppo tecnologico, pone non pochi quesiti su come sarà la medicina futura. Ci occupiamo da tempo con estremo interesse delle ricadute positive che l’intelligenza artificiale e la telemedicina, in particolare, può avere nell’assistenza e nella cura di molte patologie, ma altrettanto è inevitabile avere timori e incertezze di come possano evolvere a scapito del rapporto medico-paziente e della qualità della cura.
Ottobre 6, 2021

Parliamo di Long COVID

Una non trascurabile percentuale di persone che hanno contratto l'infezione da COVID-19 presentano a distanza sintomi di diversa natura e a differenti apparati. Il problema non è trascurabile sia dal punto di vista sanitario sia da quello sociale. Importante che tali sintomi vengano riconosciuti e comunicati al medico curante. In molte Regioni sono stati approntati ambulatori specificamente dedicati al monitoraggio e alla cura di questa sindrome post COVID.